Motivo a quadrato con noccioline

Un nuovo articolo in cui propongo un  motivo a forma di quadrato ma lavorato con noccioline

Questo motivo si lavora con catenelle, maglie alte,  maglie bassissime e noccioline

Si inizia con 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassissima seguita da 3 catenelle e 11 maglie alte lavorate nel cerchio e chiudere il giro con 1 maglia bassissima lavorata nella terza catenella d’inizio giro .

2 GIRO  : (3 catenelle  e 2 maglie alte lavorate nella maglia bassissima chiuse insieme in 1 nocciolina , 1 catenella e nella prossima maglia alta lavorata nel primo giro lavorare 3 maglie alte chiuse insieme in una nocciolina seguita da 1 catenella , 1 nocciolina da 3 maglie alte seguita da 5 catenelle ) lavorare la parentesi fino a fine giro e chiudere il giro con 1 maglia bassissima lavorata nella terza catenella d’inizio giro e 1 maglia bassissima nella 1 catenella che seguite.

3 GIRO  : 3 catenelle e 3 maglie chiuse in 1 nocciolina seguita da ,1 catenella e nella prossima catenella del giro precedente lavorare 1 a 4 maglie alte nocciolina seguita da 2 catenella e nelle 5 catenelle del giro precedente lavorare 5 maglie alte seguita da 2 catenelle ) lavorare la parentesi fino a fine giro e chiudere con 1 maglia bassissima lavorata nella terza catenella d’inizio giro e 1 altra maglia bassissima lavorata nella catenella situata tra le due noccioline del giro precedente.

4 GIRO  🙁 3 catenelle e 3 maglie alte chiuse insieme in una nocciolina lavorate nella catenella del giro precedente seguita da 2 catenelle  e 1 maglia alta lavorata tra le 2 catenelle del giro precedente , nelle 2maglie alta del giro precedente lavorare 2 maglie alte, nella terza maglia alta del giro precedente lavorare 5 maglie alte, nelle 2  maglie alte del giro precedente lavorare 2 maglie alte e 1 altra maglia alta lavorata nelle 2 catenelle del giro precedente seguita da 2 catenelle) ripetere la parentesi fino a fine giro e chiudere il giro con 1 maglia bassissima lavorata nella terza catenella del giro precedente .

5 GIRO  : 3 catenelle, (nelle 2 catenelle del giro precedente lavorare 2 maglie alte seguite ad 4 maglie alte lavorate nelle prossime 4 maglie alte del giro precedente , 3 catenelle e nella 3 maglia alta delle 5 maglie alte lavorate nel giro precedente lavorare 1 nocciolina da 4 maglie alte e 3 catenelle , lasciare 1 maglia alta  del giro precedente e nelle prossime 4 maglie alte del giro precedente lavorare 4 maglie alte  seguite da 2 maglie alte lavorate nelle 2 catenelle del giro precedente e 1 maglia alta nella nocciolina del giro precedente ) lavorare la parentesi fino a fine giro e chiudere con una maglia bassissima nella terza catenella d’inizio giro .

6 GIRO : 3 catenelle e nelle maglie alte del giro precedente lavorare  maglie alte seguite da 2 catenelle e nelle 3 catenelle del giro precedente lavorare 1 nocciolina da 4 maglie alte,  seguita da 5 catenelle e 1 nocciolina lavorata nelle 3 catenelle del giro precedente seguita da 2 catenelle e nelle prossime maglie alte del giro precedente lavorare maglie alte ) ripetere la parentesi fino a fine e chiudere il giro con una maglia bassissima lavorata nella terza catenella d’inizio giro .

Buon lavoro !

Motivo a triangollo all’uncinetto

Un nuovo motivo a triangolo con un fiore incastrato in mezzo . Io ho lavorato il triangolo a due colori ma si può anche giocare con tre o quattro colori o semplicemente monocolore.

Ecco lo schema di questo lavoro realizzato con : catenelle, maglie bassissime, maglie basse, maglie alte, maglie alte doppie e maglie alte triple.

Nel catenella d’inizio lavorare 4 catenelle e 2 maglie alte doppie seguite da 2 catenelle ( sempre nella catenelle d’inizio lavoro , lavorate 3 maglie alte doppie seguite da 2 catenelle ) lavorare la parentesi per altre 4 volte e chiudere il giro con 1 maglia bassissima nella quarta catenella del inizio giro.

2 GIRO  :  1 catenella e 1 maglia bassa lavorata nella quarta catenella del giro precedente  seguita da 1 catenella e 1 maglia bassa lavorate nella seconda maglia alta doppia del giro precedente seguita da 5 catenelle  chiuse con ( 1 maglia bassa nella prima maglia alta doppia del giro precedente , 1 catenella e 1 maglia bassa lavorata nella terza maglia alta doppia del giro precedente seguita da 5 catenelle ) ripetere la parentesi per altre 4 volte e chiudere il giro con una maglia bassissima nella prima catenella d’inizio giro.

3 GIRO  : 3 catenelle,  2 maglie alte, 2 mezze maglie lavorate nelle 5catenelle del giro precedente , 1 maglia bassa lavorata nella singola catenella del giro precedente ; ( nelle prossime 5 catenelle del giro precedente lavorare 2 mezze maglie, 3 maglie alte , 3 catenelle, 3 maglie alte , e 2 mezze maglie seguite da 1 maglia bassa lavorata nella singola catenella del giro precedente ) ripetere la parentesi per altre 4 volte e chiudere il giro con 2 mezze maglie, 3 maglie alte lavorate nelle 5 catenelle d’inizio giro  seguite da 3 catenelle chiuse con 1 maglia bassissima nella terza catenella d’inizio giro.

4 GIRO  : 1 catenella chiusa con una maglia bassa nelle 3 catenelle del giro precedente, ( 1 catenella ,1 maglia alta tripla lavorata nella maglia bassa del giro precedente seguita da 1 catenella e 1 maglia alta doppia lavorata nella maglia alta tripla  lavorata in precedenza, 1 catenella e 1 maglia alta lavorata nella maglia alta doppia lavorata in precedenza, 3 catenelle e 1 maglia alta lavorata nella maglia alta di prima, 1 catenella e 1 maglia alta doppia lavorata nella maglia alta doppia di prima, 1 catenella e 1 maglia alta tripla lavorata nella maglia alta tripla di prima, 1 catenella chiusa con 1 maglia bassa nelle 3 catenelle del giro precedente; 5 catenelle chiuse con 1 maglia alta nella maglia bassa del giro precedente, 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle 3 catenelle del giro precedente) ripetere la parentesi per altre 2 volte e chiudere il giro con 1 maglia bassissima  nella catenella d’inizio giro .

5 GIRO  : 1 catenella e in ogni punto del giro precedente lavorare 1 maglia bassa fino a fine giro e chiudere il lavoro con 1 maglia bassissima nella catenella d’inizio giro.

Buon lavoro !

Motivo esagono all’uncinetto

Un nuovo motivo a esagono per realizzare progetti per tutti i gusti e che può essere utilizzato per abbellire la vostra vita e ciò che vi circonda.

Lo schema del progetto

Per questo progetto ho iniziato lavorando 12 maglie basse nella catenella d’inizio

2 GIRO : 7 catenelle e (nella maglia bassa del giro precedente lavorare 4 maglie alte doppie chiuse insieme ( detto anche “grappolo” )e seguite da 3 catenelle  e 1 maglia alta doppia chiusa nella maglia bassa seguente del giro precedente , 3 catenelle ) ripetere la parentesi fino a fine giro e chiudere con una maglia bassissima nella quarta catenella del inizio giro .

3 GIRO  :  5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nella stessa maglia della maglia bassissima ,( 3 catene chiuse con 1 maglia alta lavorata nelle maglia che chiude le 4 maglie alte del giro precedente, 5 catenelle chiuse con una maglia bassissima nella stessa maglia alta appena lavorata seguita da 3 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nella maglia alta doppia del giro precedente seguita da 4 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nella stessa maglia alta doppia del giro precedente ); lavorare la parentesi fino a fine giro e chiudere con una maglia bassissima nella prima catenella del inizio giro.

4 GIRO  : 1 maglia bassissima lavorata nelle catenella del giro precedente seguita da 4 catenelle e 1 maglia alta doppia chiuse insieme seguite da 2 catenelle e ( 2 maglie alte doppie chiuse insieme e lavorate nelle stesse catenelle , 2 catenelle e nelle 5 catenelle del giro precedente lavorare 2 maglie alte chiuse insieme e 2 catenelle per 4 volte, nelle 4 catenelle del giro precedente lavorare 2 maglie alte doppie chiuse insieme ,2 catenelle , 2 maglie alte doppie chiuse insieme e 2 catenelle) lavorare la parentesi fino a fine giro

5 GIRO : 4 catenelle, chiuse con una maglia bassa nelle 2 catenelle del giro precedente,  3catenelle chiuse con 1 maglia bassa  nelle 2 catenelle del giro precedente seguita da 3 catenelle chiuse con 1 maglia bassissima nelle 2 catenelle del giro precedente , 3 catenelle chiuse nelle stesse 2 catenelle come nello schema , lavorare 3 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle seguenti 2 catenelle lavorate nel giro precedente e tra le 2 catenelle che si trovano in mezzo alle 4 maglie alte doppi del giro precedente lavorare 3 maglie e chiuderli con 1 maglia bassa nelle stesse 2 catenelle.

Il progetto finito e realizzato in due colori

Buon lavoro !

Motivo esagonale all’uncineto

Per oggi propongo un motivo a forma di esagono molto semplice e ,  a mio avviso , molto più  bello lavorato a due colori . 

Per lavorare questo motivo ha utilizzato cotone nr. 8 e uncinetto nr. 1.5 ; e come punti ho utilizzato maglie basse, maglie bassissime,  maglie alte e catenelle .

Lo schema del punto

Si inizia con 4 catenelle e nella prima catenella lavorare 5 maglie alte e finire il giro con 1 maglia bassissima,

2 GIRO  : 3 catenelle e 2 maglie alte lavorate nella stessa maglia delle 3 catenelle seguite da 1 catenella ; ( nella catenella seguente del giro precedente lavorare 3 maglie alte seguite da 1 catenella ) lavorare la parentesi fino a fine giro  e chiudere il giro con 1 maglia bassissima nella 3 catenella dei inizio giro.

3 GIRO  : 3 catenelle e 1 maglia alta lavorata nella stessa catenella, 3 catenelle seguite da 1 maglia alta lavorata nella seconda maglia alta del giro precedente e 1 maglia alta lavorata nella terza maglia alta del giro precedente,  chiudere le due maglie alte lavorate insieme, 3 catenelle seguite da (1 maglia alta lavorata nella 1 maglia alta del giro precedente  e un altra maglia alta lavorata nella seconda maglia alta del giro precedente  e chiudere la due maglie alte insieme, 3 catenelle e 1 maglia alta lavorata nella seconda maglia alta del giro precedente e 1 maglia alta lavorata nella terza maglia alta del giro precedente chiudere la due maglie insieme , seguite da 3 catenelle) lavorare la parentesi fino a fine giro e chiudere con1 maglia bassissima nella terza catenella d’inizio giro.

4 GIRO : 3 catenelle seguite da 2 maglie alte lavorate nelle 3 catenelle del giro precedente, 3 catenelle seguite da 1 catenella alta lavorata nella catenella del secondo giro seguita da 3 catenelle e ( nelle 3 catenelle seguenti del giro precedente lavorare 3 maglie alte seguite da 3 catenelle e 1 maglia alta lavorata nella catenella del secondo giro seguita da 3 catenelle )ripetere la parentesi fino a fine giro  e chiudere con 1 maglia bassissima nella terza catenella del inizio giro.

4 GIRO  : 3 catenelle , 1 maglia  alta lavorata nella seconda maglia alta del giro precedente,  3 catenelle , 1 maglia alta lavorata nella seconda maglia alta del giro precedente e 1 altra maglia alta lavorata nella terza maglia alta del giro precedente e nelle 3 catenelle del giro precedente lavorare  3 maglie alte  seguite da altre 3 maglie alte lavorate nelle 3 catenelle del giro precedente ; ( 1 maglia alta  lavorata nella prima maglia alta del giro precedente seguita da1 maglia alta lavorata nella seconda maglia alta del giro precedente , 3 catenelle e 1 maglia alta lavorata nella seconda maglia alta del giro precedente e 1 maglia alta lavorata nelle terza maglia alta del giro precedente ,nelle prossime  3 catenelle del giro precedente lavorare 3 maglie alte seguite da 3 maglie alte lavorate nelle prossime 3 catenelle del giro precedente  lavorare la parentesi fino a fine giro e chiudere con una maglia bassissima nella terza catenella del inizio giro.

Buon lavoro !

Motivo all’uncinetto al quadrato

Ritorno sul mio blog dopo alcune settimane di assenza proponendovi un nuovo motivo all’uncinetto a forma quadrata.

Ho lavorato questo motivo in diversi colori in vista di realizzare una maglia primaverile.

E come sempre lo schema del motivo lavorato con maglie bassissime, maglie basse, catenelle, maglie alte doppie e grappolo formato da 3 maglie alte doppie chiuse insieme.

Si inizia con 17 catenelle che vengono chiuse con una maglia bassissima, e nelle 17 catenelle si lavorano 36 maglie basse chiudendo il giro con 1 maglia bassissima nella maglia bassa d’inizio giro.  Oppure , lavorare 36 catenelle nella prima catenella come ho iniziato io.

2 GIRO : (4 catenelle e 2 maglie alte doppie lavorate nelle prossime 2 catenelle del giro precedente chiuse insieme seguite da 4 catenelle, nelle prossime 3 catenelle del giro precedente lavorare 3 maglie alte doppie chiuse insieme seguite da 7 catenelle ; nelle prossime 3 catenelle del giro precedente lavorare 3 maglie alte doppie e chiuderli insieme seguite da 4 catenelle )ripetere la parentesi fino a fine giro.

3 GIRO  :  3 catenelle e( nelle 7 catenelle del giro precedente lavorare 1 maglia alta doppia seguita da 2 catenelle per 10 volte chiudere con 1 maglia bassa nella maglia che chiude le 3 maglie alte lavorate nel giro precedente come nello schema, seguita da 2 catenelle ) ripetere la parentesi fino a fine giro .

4 GIRO  : 1 catenella chiusa con 1 maglia bassa nelle e catenelle del giro precedente, ( 5 catenelle chiuse nelle 2 catenelle lavorate nel giro precedente saltando  le prime due come nello schema, seguita da 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle 2 catenelle lavorate nel giro precedente, saltandone due, seguite da 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle 2 catenelle del giro precedente saltandone 2, seguono 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle 2 , 5 catenelle del giro precedente saltandone 2, 1 maglia bassanelle prossime 2 catenelle lavorate nel giro precedente ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

5 GIRO  : in tutte le 5 catenelle lavorate nel giro precedente lavorare 3 maglie basse, 3 catenelle e 3 maglie basse.

Buon lavoro !

Due piccoli motivi all’uncinetto

Due semplici motivi che possono essere utilizzati come decorazioni sia sui cucini , borse o dove e come desiderate.

Da ricordare  : in base al numero del cotone , uncinetto e la lavorazione che fate il lavoro cambia di misura.

Due semplici motivi all’uncinetto simili, al motivo piccolo abbiamo lavorato un altro giro ed abbiamo ottenuto il secondo motivo. Volendo si potrebbe continuare a lavorare altri giri ma dobbiamo adattare il lavoro a ciò che ci interessa.

Lo schema del primo motivo , il più piccolo tra i due

Iniziamo con 2 catenelle e 11 maglie basse lavorate nella prima catenella e chiuse con 1 maglia bassissima nella prima catenella del giro come indicato nello schema.

2 GIRO : 3 catenelle e ( 1 maglia alta lavorata nella seguente maglia bassa del giro precedente seguita da 1 catenella )ripetere la parentesi fino a fine giro e chiudere con 1 maglia bassissima lavorata nella seconda catenella del inizio giro come indicato nello schema.

3 GIRO : 4 catenelle e 1 maglia alta lavorate nella catenella del giro precedente seguita da ( 1 maglia alta , 2 catenelle e 1 maglia alta lavorate nella prossima catenella del giro precedente ) ripetere la parentesi fino a fine giro e chiudere il giro con 1 maglia bassissima lavorata nella seconda catenella del inizio giro.

Lo schema del secondo motivo

Si lavora allo stesso modo del primo motivo e si continua con un altro giro come indicato nello schema ( nelle due catenelle del giro precedente lavorare 2 maglie alte , 1 catenella e altre 2 maglie alte ) lavorare la parentesi fino a fine giro.

Buon lavoro !

 

Motivo all’uncinetto con cuoricini in ottone

Per lavorare questo motivo all’uncinetto con cuoricini in ottone oltre al cotone e l’uncinetto ho utilizzato anche dei piccoli cuoricini in ottone con cavità per far passare il filo e poterli inserire direttamente sul lavoro.

si può usare anche come sotto tazza o sottobicchiere.

Lo schema del punto

Come si vede nello schema questo punto e stato lavorato con un crescendo di maglie basse come si nota nello schema per 11 giri, seguito poi nella parte finale di 5 catenelle ogni 3 maglie basse per poter poi lavorare l’ultimo giro introducendo i nostri cuoricini per poi lavorarli nella catenella che si trova in mezzo a la altre due. Nel lavoro sopra i cuoricini sono stati introdotti in alternanza.

Oltre a usarlo come sotto tazza o sotto bicchiere si può applicare ad esempio su una borsa

si possono mettere sopra qualsiasi altro oggetto

oppure si può mettere anche sopra il bicchiere o la tazza.

Buon lavoro !

Stella mandala all’uncinetto

In questo articolo propongo un motivo a forma di “stella mandala all’uncinetto” .

 

Lo schema del motivo

Avviare 4 catenelle chiuse con 1 maglia bassissima , 2 catenelle e nel cerchio lavorare 11 maglie alte .

2 GIRO : 2 catenelle e 1 maglia alta chiuse insieme e 2 catenelle, ( nella prossima maglia alta del giro precedente lavorare 2 maglie alte chiuse insieme seguite da 2 catenelle ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

3 GIRO : 4 catenelle seguita da 1 maglia alta nelle 2 catenelle del giro precedente ; ( nelle prossime 2 catenelle del giro precedente lavorare 1 maglia alta , 2 catenelle e 1 maglia alta ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

4 GIRO : nelle 2 catenelle del giro precedente lavorare 2 catenelle , 1 maglia alta 2 catenelle e 2 maglie alte ; ( nelle prossime 2 catenelle del giro precedente lavorare 2 maglie alte , 2 catenelle e 2 maglie alte ) ripetere la parentesi fino a fine giro .

5 GIRO : 2 catenelle e nelle 2 catenelle del giro precedente lavorare 2 maglie alte , 2 catenelle e 2 maglie alte seguite da 1 maglia alta nelle prima maglia alta del giro precedente ; ( 1 maglia alta nella maglia alta che precede le catenelle del giro precedente seguita da 2 maglie alte , 2 catenelle e 2 maglie alte lavorate nelle 2 catenelle del giro precedente ; seguite da 1 maglia alta lavorata nella prima maglia alta che seguono le catenelle del giro precedente ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

I prossimi giri sono molto simili al quinto. Lo schema presente sopra indica come aumentare le maglie alte per ogni giro.

Questo motivo può essere utilizzato applicandolo su borse , giacche, oppure a scopo ornamentale per la casa .

Cucirlo su una borsa

si può anche semplicemente realizzare un orologio

o cucirlo su una giacca

Buon lavoro !

Motivo quadrato all’uncinetto

Nuovo motivo a forma di “quadrato all’uncinetto”

Per la realizzazione di questo motivo vengono impiegati i più semplici e conosciuti punti come catenella, maglia bassissima , maglia bassa, maglia alta a maglia altissima.

Sotto troverete lo schema di questo punto

Avviare 1 catenelle nella quale vengono lavorate 14 maglie basse chiuse con 1 maglia bassissima. Un altro modo per iniziare questo punto è avviando 14 catenelle e chiuderli con 1 maglia bassissima.

Nel cerchio che si è formato lavorare :

1 GIRO : 3 catenelle seguite da 33 maglie alte e finite il giro con 1 maglia bassissima nella terza catenella del inizio giro.

2 GIRO : 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nella quarta maglia alta del giro precedente seguita da( 4 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nella quarta maglia alta del giro precedente) ripetere la parentesi per altre 6 volte e chiudere il giro con 1 maglia bassissima nella prima catenella del inizio giro.

3 GIRO : 9 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle 4 catenelle del giro precedente e 5 catenelle ; (nelle prossime 4 catenelle del giro precedente lavorare 4 maglie alte doppie, 4 catenelle e 4 maglie alte doppie seguite da 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle prossime 5 catenelle del giro precedente e 5 catenelle ) ripetere la parentesi per altre 2 volte e chiudere il lavoro con 1 maglia bassissima nella quarta catenella del inizio giro.

 

Il video del punto appena spiegato :

Buon lavoro !

 

Nuovo motivo all’uncinetto

Un “nuovo motivo all’uncinetto” facile da realizzare e molto divertente

Lo schema del motivo

Avviare 10 catenelle e chiuderle formando un cerchio

1 GIRO : 3 catenelle e nel cerchio lavorare 23 maglie alte.

2 GIRO : 4 catenelle chiuse con 1 maglia bassissima nella seconda maglia alta del giro precedente seguita da ( 3 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nella seconda maglia alta del giro precedente ) , ripetere la parentesi fino a fine giro.

3 GIRO : 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle 3 catenelle del giro precedente seguita da ( 4 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle prossime 3 catenelle del giro precedente ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

4 GIRO : 6 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle 4 catenelle del giro precedente seguite da ( 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle prossime 4 catenelle del giro precedente ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

5 GIRO : ( nelle prime 5 catenelle del giro precedente lavorare 10 maglie alte seguite da 1 maglia bassa nelle prossime 5 catenelle del giro precedente, 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nelle stesse 5 catenelle del’altra maglia bassa ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

6 GIRO : 4 catenelle seguite da 1 maglia alta doppia e 1 catenella per altre 4 volte chiuse nelle 5 catenelle del giro precedente seguite da 1 catenella chiusa con 1 maglia bassa nella terza maglia alta del giro precedente seguita da 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nella 4 maglia alta del giro precedente ( 2 catenelle seguite da 1 maglia alta doppia e 1 catenella per 5 volte , lavorate nelle 5 catenelle del giro precedente, 1 catenella chiusa con 1 maglia bassa nella terza maglia alta del giro precedente seguita da 5 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nella quarta maglia alta del giro precedente ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

Buon lavoro !