Fascia per capelli all’uncinetto

Una fascia per capelli facile da realizzare e utile soprattutto per chi ha i capelli lunghi.

Questo progetto si lavora con catenelle, maglie alte doppie.

Ho iniziato con 10 catenelle seguite da altre 4 catenelle chiuse con 1 maglia alta doppia nella nona catenella del giro d’inizio seguita da 8 maglie alte doppie chiuse nelle 8 catenelle del giro d’inizio.

2 , 3 , 4 , 5,  GIRO : ripetere primo giro

6 e 7 GIRO : 4 catenelle e 3 maglie alte chiuse nelle maglia alte doppie del giro precedente, 1 catenella , 1 maglia alta doppia chiusa nella quinta maglia alta doppia del giro precedente , 1 catenella seguita da 4 maglie alte chiuse nelle maglie alte del giro precedente.

8 e 9 GIRO  : 4 catenelle seguite da 2 maglie alte doppie chiuse nelle maglie alte doppie del giro precedente ,1 catenella seguita da 1 maglia alta doppia chiusa nella quarta maglia alta doppia del giro precedente, 1 catenella chiusa con 1 maglia alta doppia nella quinta maglia alta doppia del giro precedente , 1 catenella chiusa con 1 maglia alta doppia nella sesta maglia alta doppia del giro precedente, 1 catenella chiusa con 1 maglia alta doppia nella settima maglia alta doppia del giro precedente seguita da 3 maglie alte doppie chiuse nelle maglie alte doppie del giro precedente .

10 e 11 GIRO  : 4 catenelle e 1 maglia alta doppia chiusa nella prima maglia alta doppia del giro precedente ,( 1 catenelle chiusa con 1 maglia alta doppia nella prossima maglia alta doppia del giro precedente) ripetere la parentesi per 5 volte ,lavorare 1 maglia alta  doppia nella nonamaglia alta doppia del giro precedente e chiudere con 1 maglia alta doppia nella decima maglia alta doppia del giro precedente.

12, 13 , 14 , 15 e 16 GIRO  :  5 catenelle chiuse con 1maglia alta doppia nella prima maglia alta doppia del GIRO precedente; ( 1 catenella chiusa con 1 maglia alta doppia nella prossima maglia alta doppia del giro precedente) ripetere la parentesi fino a fine giro .

17 e 18 GIRO  : ripetere 10 e 11 GIRO

19 e 20 GIRO  : ripetere 8 e 9 GIRO

21 e 22 GIRO  : ripetere 6 e 7 GIRO

23 , 24 , 25 , 26, 27 GIRO  : ripetere promo giro

Aggiungete un elastico per i cappelli

E la fascia è pronta

Buon lavoro !

Piccolo progetto all’uncinetto

Un piccolo progetto all’uncinetto per cambiare l’aspetto del vostro vestito o magliettina. Si può chiamare bordo all’uncinetto facile da realizzare.

Per la realizzazione di questo progetto sono necessari solo catenelle, maglie basse e maglie alte.

Ecco anche lo schema del progetto

Avviare una catenella di 3 maglie seguita da altre 3 catenelle che formeranno la maglia alta seguite da 1 maglia alta nella seconda catenella del avvio catenella seguita da 1 maglia alta nella prima catenella d’inizio lavoro.

1 GIRO  : 3 catenelle chiuse con 1 maglia bassa nell’ultima maglia del giro precedente seguita da 2 catenelle , 1 maglia alta chiusa nella maglia alta del giro precedente e 1 altra maglia alta lavorata nelle 3 catenelle del giro precedente.

Misurate il lavoro che andate a fare e eseguite il giro fino al raggiungimento del altezza desiderata .

Io ho deciso di utilizzarla nel giro collo di questa magliettina.

Dopo aver realizzato il lavoro e ragguinto l’altezza desiderata col ago e filo va cucito sulla magliettina .

Buon lavoro !

 

Cintura all’uncinetto

Un piccolo progetto all’uncinetto facile e rapido da realizzare.

 

Per questo progetto  servono il filo che desiderate , l’uncinetto adatto a lavorare il filo e una fibbia.

Prima di iniziare il lavoro fate una prova per essere certi della larghezza della fibbia che vi serve.

Io ho utilizzato filo nr.  5 e uncinetto nr. 3   . I punti che ho lavorato sono catenelle,  maglie basse, maglie bassissime ,maglie alte, maglie alte doppie e maglie alte triple.

Per iniziare ho avviato 11 catenelle seguite da 3 catenelle e 1 maglia alta lavorata nella quarta maglia alta seguita da( 1 maglia alta nella seguente catenella del giro d’inizio )

2 GIRO : 3 catenelle seguite da 1 maglia alta nella 1 maglia alta del giro precedente; lavorare 1 maglia alta  in ogni maglia alta del giro precedente.

3 e 4 GIRO : ripetere secondo giro,

5 GIRO : 5 catenelle chiuse con 1 maglia alta nella seconda maglia alta del giro precedente, 2 catenelle chiuse con 1 maglia alta  nella terza maglia alta del giro precedente, 2 catenelle chiuse con 1 maglia alta nella  terza maglia alta del giro precedente 2 catenelle  chiuse con 1 maglia alta nella terza catenella del giro precedente.

6 GIRO : 3 catenelle e 1 maglia alta nelle tre catenelle del giro precedente,  nelle 3 catenelle seguenti del giro precedente lavorare 3 maglie alte, nelle 3 catenelle  del giro precedente lavorare 3 maglie alte seguite da 2 maglie alte  lavorate nelle 5 catenelle del giro precedente e chiudere il giro con 1 maglia alta nella terza catenella del giro precedente.

Ripetere dal secondo giro.

Finita la  cintura in lunghezza lavorare il bordo della cintura come nella foto

Nei quattro giri di maglie alte lavorare 1 maglia bassa, 1 maglia alta, 2 maglie alte doppie , 1 maglia alta 1 maglia bassa e nelle catenelle lavorare 2 maglie bassissime .

Finito il giro della cintura cucire poi la fibbia e la cintura è pronta .

Buon lavoro !

Decorazioni casa con rami e uncinetto

Per questo progetto ho utilizzato dei piccoli rametti raccolti nel bosco per fare delle decorazioni per la casa. Personalmente preferisco cercare l’ispirazione nella natura e utilizzo ciò che ci offre per realizzare i miei piccoli progetti

Per oggi, utilizzo drei piccoli rametti  e con dei piccoli lavori ad uncinetto cerco di renderli vivi e decorare l’ambiente .

Fare dei piccoli progetti all’uncinetto quando si ha poco tempo ma si vuole fare qualcosa che ci possa tornare utile nel futuro per me è fondamentale poi, li puoi utilizzare in tanti progetti e trovarli già  fatti ti rende il lavoro molto  facile.  Qui sotto metterò schemi che ho utilizzato, ci metterò solo alcune perché gli altri sono delle piccole modifiche riportate ai progetti.

 

 

Tutti i progetti sono lavorati con catenelle , maglie basse, maglie bassissime, maglie alte, maglie alte doppie,  maglie alte triple . Semplici da fare e poi incollati su dei rametti che poi gli ho utilizzato come decorazioni sui muri di casa al posto dei soliti quadretti.

 

 

 

I rametti si possono semplicemente mettere anche in un vaso e usarli come decorazioni .

Buon lavoro !

Porta candele all’uncinetto

Oggi propongo due piccoli progetti all’uncinetto facili che io li ho utilizzati come porta candele ma i stessi progetti si possono benissimo adattare a qualsiasi altro oggetto simile ai bicchieri dei porta candele.

Per cominciare ecco lo schema del porta candela bianco

Come si vede nello schema ho iniziato lavorando 2 catenelle e 11 maglie alte nella catenella d’avvio ;

1 GIRO : 2 catenelle e nelle altre 11 maglie alte del giro precedente ho lavorato 2 maglie alte ciascuna come indicato nello schema.

Per i prossimi giri aumentate le maglie alte come indicato nello schema fino al raggiungimento della larghezza desiderata. Nel mio caso ho lavorato 4 giri di maglie alte.

Finita la base , ho scelto il motivo con qui proseguire tenendo conto delle maglie alte della base. Come indicato nello schema ho lavorato

1 GIRO ; ( 1 maglia alta, 2 catenelle e 1 maglia alta nella stessa maglia alta di prima) ; lavorare la parentesi ogni 4 maglie alte del giro precedente.

2 GIRO ;( nelle 2 catenelle del giro precedente lavorare 4 maglie alte); lavorare la parentesi fino a fine giro.

Ripetere primo e secondo giro fino ad arrivare all’altezza desiderata.

Per dare un tocco diverso nell’ultimo giro di questo lavoro ho lavorato 2 catenelle chiuse con una maglia bassissima tra le 4 maglie alte come indicato nello schema.

Lo schema del secondo lavoro

Per questo lavoro ho iniziato lavorando 6 maglie basse nella catenella d’avvio.

1 GIRO : lavorare 2 maglie basse in ogni maglia bassa del giro precedente

Proseguire il lavoro come indicate nello schema.

Arrivati all’altezza desiderata anche in questo caso ho scelto un punto che rientrasse come numero di maglie nel lavoro finito.

1 GIRO : 3 catenelle, (nella seconda maglia bassa del giro precedente lavorare 2 maglie alte , 1 catenella e 2 maglie alte seguite da 1 maglia alta lavorata nella seconda maglia alta del giro precedente ); ripetere la parentesi fino a fine giro.

2 GIRO : 3 catenelle , ( nella catenella del giro precedente lavorare 2 maglie alte , 1 catenella e 2 maglie alte seguite da 1 maglia alta lavorata nella singola maglia alta del giro precedente ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

Ripetere il secondo giro fino all’altezza desiderata .

Nell’ultimo giro (nella catenella del giro precedente ho lavorato 6 maglie alte seguite da 1 maglia alta nella maglia alta singola del giro precedente) lavorare fino a fine giro.

Ecco i risultato

Ci stanno benne anche nel cesto insieme alle altre bellezze naturali.

Buon lavoro !

 

 

 

Piccoli lavori profumati all’uncinetto

Avevo già realizzato e spiegato questo progetto in un articolo precedente e quindi questo sarà un arricchimento e un altro metodo di realizzare lo stesso progetto.  Un piccolo lavoro all’uncinetto che si può facilmente profumare e usato poi per borse, armadi,macchina, scarpe o qualunque ambiente si voglia profumare.

Per realizzare questo progetto ho usato cotone nr. 8 ,  uncinetto nr 1.50 e qualche oggetto decorativo in acciaio trovato in qualche negozietto che vendono articoli di questo tipo.

Iniziamo con lo schema del fiore

Nella catenella d’inizio lavorare 6 maglie alte.

2 GIRO : lavorare 2 maglie basse in ogni maglia bassa del giro precedente.

3 GIRO : lavorare 4 catenelle e chiuderle con 1 maglia bassissima nella seconda maglia bassa del giro precedente;( 4 catenelle chiuse con 1 maglia bassissima nella seconda catenella del giro precedente ), lavorare la parentesi fino a fine giro.

4 GIRO 🙁 lavorare 6 maglie basse nelle 4 catenelle del giro precedente), lavorare la parentesi fino a fine giro.

Al centro del  fiore ho infilato un oggetto decorative e lo chiuso con l’uncinetto.

Il secondo lavoro a forma di noce

4 catenelle  nelle quali vengono lavorate 2 catenelle e 11 maglie alte

2 GIRO : in ogni maglia alta del giro precedente lavorare 2 maglie alte

3,4,5 GIRO : lavorare 1 maglia alta in ogni maglia alta del giro precedente

6 GIRO : 2 catenelle e 1 maglia alta nella seguente maglia alta del giro precedente, (  nella prossima maglia alta del giro precedente lavorare 1 maglia alta senza chiuderla seguita da una maglia alta nella prossima maglia alta del giro precedente e chiuderla insieme alla precedente ) ripetere la parentesi fino a fine giro.

7 GIRO : ripetere sesto giro e a fine giro chiudere tutte le maglie rimase in 1 maglia bassa.

Ultimamente sono allergica ai profumi non naturali perciò preferisco essiccare le piante con l’odore che preferisco e metterli dentro lavoretti all’uncinetto e lasciarli un pò da per tutto : borse, scarpe,macchina, armadi oppure sparpagliati per la casa.

In questo articolo lavorerò un progetto diverso dal precedente per permettere di poterlo utilizzare in ambienti differenti e anche per la chiusura dei fermagli o portachiavi.  Volendo , chi ha un profumo che li piace potrebbe  mettere qualche goccia sulla lana e infilarla nella nocciolina ( la lana trattiene il profumo più a lungo ). Se preferite le piante essiccate lavorate in cotone del colore del lavoro al uncinetto un sacchettino che entri nella nocciolina e mettete le piante già essiccate al sole e chiudete il sacchettino. Se preferite mettere il sacchettino, mettetelo dentro la noccioline prima di lavorare il sesto giro.

Finiti i due lavori dei lati li uniamo con 1 catenella dalla lunghezza che desiderate e io ho anche infilato qualche oggetto decorativo  e ho finito di unirli. Ecco il lavoro finito e se volete si può anche mettere il lavoro dentro la borsa trovandola sempre profumata.

Buon lavoro !

Acchiappasogni all’uncinetto

Un semplice acchiappasogni realizzato solo con maglie basse lavorate intorno a piccoli cerchi e altri piccoli oggetti in rame o qualsiasi altro materiale.

Per iniziare ho preso un cerchietto di un braccialetto di qualche anno fa e ho lavorato delle maglie basse intorno a lui come nella foto

in seguito ho preso altri piccoli oggetti trovati in un negozio e ho lavorato delle maglie basse come fatto con il cerchietto

un quadrato e una farfalla

La farfalla l’ho legata nel cerchio lasciandola libera di muoversi e il quadrato l’ho legato da lato opposto del cerchio anche lui libero di muoversi.

Dai 3 lati rimasti liberi ho lavorato catenelle e dei piccoli sognali per poteri far sentire il canto del vento.

Si possono fare tantissimi progetti con questo metodo cambiando la grandezza del cerchio oppure gli oggetti da sistemare nel progetto. E un progetto facile da realizzare e divertente.

Messo in un posto dove circola più aria e vento sentirete il “canto del vento”.

Buon lavoro !

 

 

Cesto pratico all’uncinetto

Il progetto di oggi è molto semplice  da realizzare ed è un oggetto molto pratico con vari utilizzi.

Ho lavorato questo cesto con le rimanenze di fettucce elastiche  dei vari progetti  fatti in precedenza e per non accumulare le rimanenze le ho utilizzate per il mio cestino.

Per questo lavoro ho utilizzato solo catenelle e maglia alta e  l’uncinetto nr. 5. Sotto troverete lo schema di questo lavoro

 

Avviare 3 catenelle e nella prima catenella lavorare 11 maglie alte chiuse con 1 maglia bassissima nella seconda catenella del inizio giro.

2 GIRO : 2 catenelle e 1 maglia alta nella 1 maglia alta del giro precedente, nelle seguenti 11 maglie alte del giro recedente lavorare 2 maglie alte e chiudere il giro con 1 maglia bassissima nella 2 catenella del inizio giro.

3 GIRO : 2 catenelle e nella seguente maglia alta del giro precedente lavorare 2 maglie alte seguite da ( 1 maglia alta nella prossima maglia alta del giro precedente e 2 maglie alte nella seguente maglia alta del giro precedente ) lavorare la parentesi fino a fine giro.

Continuate a seguire e lavorare secondo lo schema e una volta arrivati al diametro desiderato continuate  a lavorare 1 maglia alta in ogni maglia alta del giro precedente fino ad arrivare all’altezza desiderata.

Questo cestino può essere utilizzato sia in cucina per la frutta

Oppure nel bagno per i nostri asciugamani

oppure per decorazioni

Si potrebbe benissimo lasciare il cestino senza manici oppure ci si possono aggiungere facendo dei piccoli calcoli per risultare uno opposto all’altro. Il mio cestino arriva a 72 maglie. Ho deciso di utilizzare 8 maglie ciascun manico perciò 72-16 ( 2 manici ) fanno  56. Il 56 va diviso per 2 che sono i corrispondenti dei due spazi necessari tra i due manici e il risultato è  28.

Lo schema del manico

A fine lavoro del cestino lavorate 10 catenelle e chiudete con 1 maglia bassa nel ottava maglia, lavorate 1 maglia bassa nella nona maglia e altre 20 maglie basse nelle 10 catenella appena lavorate e chiudete con 1 maglia bassa nella maglia precedente a quella che avete iniziata il manico. visti che abbiamo lavorato una maglia in più per una maggiore presa del manico, delle 28 catenelle calcolate inizialmente lasceremo 27 e faremo lo stesso lavoro del primo manico.

Ed ecco anche il cestino con i manici

Spero vi sia utile questo progetto e vi auguro

Buon lavoro !

Wall art decor crochet

In questo articolo vorrei proporvi un utilizzo diverso dei nostri lavori all’uncinetto che potrebbe migliorare il nostro ambiente interno della casa.

Lo chiamato “wall art decor crochet” un termine prestato dall’inglese , in quanto si tratta di sistemare il nostro lavoro all’uncinetto su uno o tutti i muri che si desiderano.  Quest’idea evidentemente mi è venuta guardano in un locale un muro dipinto . Non essendo brava nel dipingere ho adattato l’idea a ciò che mi piace fare ed al mio avviso, è un ottima idea e ne sono soddisfatta e orgogliosa. Per fare questi lavori sono stati utilizzati solo punti molto semplici come catenelle, maglia bassissima, maglia bassa, maglia alta maglia doppia alta…

Vi propongo tre idee che spero vi divertiranno e vi piaceranno.

1 La primavera

Ho chiamato questo lavoro “la primavera” in quanto è stato realizzato con dei fiori che si trovano su un albero.

Per questo disegno servono dei piccoli progetti

che verranno assemblati come si desidera.

2 L’estate

per questo progetto mi sono aiutata anche da un pezzo di vero legno per rendere più suggestivo il lavoro ed ho anche introdotto uno schiacciapensieri .

Ho anche lavorato dei fiori mescolando i colori

molto semplici da lavorare ed ecco lo schema del fiore

 

3 La ragnatela

Realizzata per halloween , è molto semplice da fare con sole catenelle di diverse lunghezze e collegate tra loro per formare una ragnatela.

Anche in questo caso andiamo a posizionare le catenelle lavorate formando una ragnatela.

Spero che vi divertirete a farlo anche voi come me.

Buon lavoro !

 

Copridivano per poltroncina a forma di cubo all’uncinetto

Un bel copridivano facile da realizzare per un divanetto piccolo a forma quadrata.

Presso un negozio vicino a casa mia ho trovato questo filo e ho pensato che fosse ottimo per coprire un poltroncina che mi ero proposta di coprirla già da diverso tempo. Non avevo mai lavorato questo tipo di filato ma devo dire che è facile da lavorarlo. Ho usato un uncinetto nr. 10

per il mio copri divano ho preso 5 colori differenti. Per la realizzazione ho usato un motivo di base molto semplice affrontato in un  dei primi articoli di questo blog.

Dopo la realizzazione di tutti e cinque parti

si procede con la cucitura

Dopo aver cucito il pezzo che si trova nel mezzo si procede con le altre cuciture fino al finire del lavoro.

Buon divertimento e buon lavoro !