Motivo all’uncinetto

In questo articolo vi propongo un motivo lavorato all’uncinetto, non facile da eseguire ma molto bello e io lo chiamato “motivo 1” .

Per facilitare la compressione del punto ho aggiunto anche lo schema:

In realtà non è difficile  da fare ma ci vuole pazienza e un pò di tempo ma il risultato vi piacerà.

Si inizia avviando 6 catenelle chiuse con un punto bassissimo nella prima catenella formando un cerchio.

1 GIRO: 4 catenelle volanti seguite da 23 maglie alte doppie nel chiuse nel cerchio

2 GIRO: ( 2 catenelle volanti e due maglie alte nella stessa maglia chiuse insieme formando uno petalo seguito da una catenella volante, 3 maglie alte chiuse nella terza maglia del giro precedente seguito da una catenella volante saltare una maglia alta doppia del giro precedente e eseguite 1 petalo nella maglia alta successiva del giro precedente seguita da 5 catenelle volanti chiuse nel petalo eseguito nella maglia successiva del giro precedente) ripetere la parentesi sino a fine giro.

3 GIRO: ( 2 catenelle volanti e 2 maglie alte chiuse insieme formando un petalo nella prima catenella volante del giro precedente seguito da una catenella, un altro petalo nella catenella volante successiva del giro precedente e 4 catenelle volanti chiuse nelle cinque maglie volanti del giro precedente con una maglia alta doppia, 4 catenelle volanti chiuse nelle stesse 5 catenelle volanti dl giro precedente, 4 catenelle volanti chiuse nel petalo eseguito nella catenella volante del giro precedente) ripetere la parentesi fino a fine giro.

4 GIRO: ( 2 catenelle volanti e 2 maglie alte chiuse insieme nella catenella volante del giro precedente, 4 catenelle volanti chiuse con una maglia bassa nelle 4 catenelle volanti del giro precedente; 4 maglie alte doppie, 4 catenelle volanti e 4 maglie alte doppie eseguite nelle prossime 4 catenelle volanti del giro precedente, 1 maglia bassa nelle prossime 4 catenelle volanti del giro precedente e 4 catenelle volanti chiuse nel petalo eseguito nelle prossime 4 catenelle del giro precedente) ripetere la parentesi fino a fine giro.

Ecco il video in appoggio:

Buon lavoro!

Punti all’uncinetto 4

Continuo a proporvi altri punti all’uncinetto, semplici da fare e molto divertenti. Sono due nuovi punti da proporvi: “grata a smerli” e “ventaglio con maglie alte”.

1 Grata smerli

2 Ventaglio con maglie alte

1 Grata a smerli è un punto a rete con tre catenelle  in ogni spazio disponibile.

Avviare una catenella con un numero di maglie multiplo di 4

1 GIRO : ( 5 catenelle volanti, saltare tre maglie, nella maglia seguente lavorare 1 maglia bassa) ripetere la parentesi sino a fine giro e terminare con 5 catenelle volanti saltare tre maglie, lavorare 1 maglia bassa.

2 GIRO : ( 5 catenelle volanti. Nella catenella volante del giro precedente lavorare 1 maglia bassa, 3 catenelle volanti, una maglia bassa) ripetere la parentesi fino al termine del giro e terminare con 5 catenelle volanti e 1 maglia bassa.

Il 2 giro va ripetuto sino al termine del lavoro.

Sotto troverete un video del punto in appoggio

 

 

 

2 “Ventaglio con maglie alte”

Avviare una catenella con un numero multiplo di maglie 10+1.

1 GIRO : 1 catenella volante (1 catenella volante, 1 maglia alta doppia nella quinta maglia del giro precedente seguita da due maglie volanti,  per quattro volte e chiudere con una maglia alta doppia nella stessa maglia di prima una catenella volante chiusa nella decima maglia del giro precedente) ripetere la parentesi sino a fine giro.

2 GIRO : 5 catenelle volanti nelle prime 2 catenelle volanti del ventaglio del giro precedente, 3 catenelle volanti chiuse con una maglia bassa nella terza maglia alta doppia del ventaglio, 3 catenelle volanti e 1 maglia bassa nelle ultime 2 catenelle volanti del ventaglio seguita da 2 catenelle volanti) ripetere la parentesi fino a fine giro.

3 GIRO : 1 maglia bassa ( 1 catenella volante, 4 maglie alte doppie e 2 catenelle volanti nelle 2 catenelle volanti del giro precedente e un altra maglia alta doppia nelle stesse catenelle volanti di prima, seguita da 1 catenella volante chiusa con una maglia bassa nella maglia bassa del giro precedente) ripetere la parentesi fino al termine del giro.

Ripetere il secondo e il terzo giro fino al raggiungimento dell’ altezza desiderate.

Il video del punto

 

Buon lavoro!

 

Spalline reggiseni all’uncinetto

Le spalline dei reggiseni sono fondamentali sopratutto in estate quando abbiamo voglia di mettere una maglietta o un vestito scollato ed è inevitabile la vista delle spalline dei reggiseno. In questo post vi propongo delle soluzioni  per sostituire le spalline invecchiate con qualcosa di originale e bello da vedere. Ho due esempi di punti da farvi vedere, e per realizzarle ho utilizzato un filato di cottone mercerizzato molto sottile la nr.16 ed ho utilizzato l’uncinetto nr. 1,25 e nr. 1,50.

 

Due punti che possono essere utilizzati anche come spalline per le magliette o per qualsiasi altro tipo di progetto, basta avere un pò di tempo e voglia di dare spazio  alla vostra fantasia.

Il primo punto chiamato ” rete scambiata” 

è un punto realizzato con maglie alte e catenelle come indicato nella foto sopra. Dopo aver raggiunto l’altezza desiderata procedete con la cucitura dei ganci per poterle poi agganciarle al reggiseno. Ecco alcuni passaggi del lavoro:

Il video tutorial che ho realizzato include tutti i passaggi necessari di questo  lavoro

Il secondo punto viene chiamato comunemente “punto iris”

 

e viene realizzato con maglie alte doppie e catenelle disposte in modo presentato nella foto .  I passaggi sono i stessi del primo esempio.

Segue il video relativo a questo punto

Divertitevi creando.

Buon lavoro!

 

 

Punti all’uncinetto 3

Il prossimo punto all’uncinetto lo troverete molto spesso in diversi progetti da fare in internet, semplici e divertenti.

1 “Punto fantasia

 

Questo  punto  è un “punto fantasia”  molto presente in tanti progetti sopratutto maglie , è un punto più impegnativo ma molto bello. Sembra complicato ma una volta capito il meccanismo sembrerà facile.

Avviare una catenella con un numero di maglie multiplo 10+1.

1 GIRO : 1 catenella volante( una maglia bassa nella catenella seguente del giro d’inizio,, 3 catenelle volanti, 1 maglia alta nella 4 catenelle del giro d’inizio, 2 catenelle volanti e 1 maglia alta nella stessa catenella di prima, 3 catenelle volanti chiuse con 1 maglia bassa nella 4 catenella del giro d’inizio, seguita da 1 maglia bassa nella catenella seguente) ripetere la parentesi fino a fine giro.

2 GIRO :  5 catenelle volanti, ( 5 maglie alte nelle due catenelle volanti situate tra le 2 maglie alte del giro precedente, seguite da 4 catenelle volanti chiuse con una maglia bassa nella seconda maglia bassa del giro precedente, 4 catenelle volanti) ripetere la parentesi fino a fine giro e chiudere il giro con 1 maglia bassa nella seconda maglia bassa del giro precedente.

3 GIRO : 6 catenelle volanti ( 5 maglie basse chiuse nelle 5 maglie alte del giro precedente, seguite da 7 catenelle volanti) ripetere la parentesi fino a fine giro e chiudere il giro con 2 catenelle volanti e 1 maglia alta nella seconda maglia bassa del giro precedente.

4 GIRO : 4 catenelle volanti e 1 maglia alta nel ultima maglia alta del giro precedente, 1 maglia bassa nella seconda maglia bassa del giro precedente seguita da ( 2 maglie basse, 3 catenelle volanti e nelle 7 maglie del giro precedente eseguire 1 maglia alta, 2 catenelle volanti,  1 maglia alta seguita da 3 catenelle volanti chiuse nella 2 maglia bassa del giro precedente) ripetere la parentesi fino a fine giro e chiudere il giro con 1 maglia alta nella 3 catenella volante delle 6 catenelle del giro precedente, 1 catenella volante e 1 maglia alta nella stessa catenella.

 

Il video con i vari passaggi:

 

Buon lavoro!

 

 

Quadretti all’uncinetto

Ci sono diversi tipi di quadrati all’uncinetto, vi propongo due tipi di diverse dimensioni con qui si possono realizzare maglie e non solo, ognuno può scatenare la propria fantasia…

1 Quadrato è piccolo e facilissimo da fare:

 

Avviare 1 catenella.

1 GIRO : al interno della prima catenella eseguire 3 catenelle volanti e 6 maglie alte doppie, a seguire 3 catenelle volanti e 7 maglie alte doppie sempre nella prima catenella d’avvio, altre 3 catenelle volanti e 7 maglie alte doppie nella catenella d’avvio, 3 catenelle volanti e 7 maglie alte doppie nella stessa catenella d’avvio seguito da tre catenelle volanti chiuse con una maglia bassissima nella 3 catenella volante del giro.

Sotto il video in appoggio:

 

2 Quadrato

Avviare 5 catenelle chiuse con una maglia bassissima nella prima catenella formando un cerchio.

1 GIRO : 5 catenelle volanti chiuse con una maglia alta nel cerchio seguita da 2 catenelle volanti, ( 1 maglia alta e due catenelle volanti ) ripetere la parentesi per altre 5 volte e chiudere il giro con una maglia bassissima nella 3 catenella volante del inizio giro.

2 GIRO : 4 catenelle volanti seguita da 3 maglie alte doppie nelle prime 2 catenelle volanti del giro precedente, 3 catenelle volenti e 4 maglie alte doppie nelle prossime 2 catenelle volanti del giro precedente seguite da 11 catenelle volanti, ( 4 maglie alte doppie nelle prossime due catenelle volanti del giro precedente, 3 catenelle volanti, 4 maglie alte doppie nelle prossime 2 catenelle volanti del giro precedente seguite da 11 catenelle volanti) ripetere la parentesi per altre due volte e chiudere il giro con una maglia bassissima nella 4 catenella colante del inizio dl giro.

anche in questo caso è stato realizzato con maglie alte doppie e catenelle

 

Con questo ultimo quadrato vi auguro Buon lavoro!

 

 

Punti al uncinetto 2

Ecco i prossimi due  punti all’uncinetto da utilizzare nei vostri progetti con i video annessi per facilitare la comprensione.

1. Punto scacchiera semplice, multiplo di maglie 10+1

Avviare 15 catenelle,

1 GIRO: 1 catenella volante chiusa nella seconda catenella seguita da 3 maglie basse nelle prossime tre catenelle del giro precedente, ( 5 maglie alte nelle prossime 5 catenelle del giro precedente, seguite da 5 maglie basse nelle 5 catenelle del giro precedente), ripetere la parentesi sino a fine giro.

2 GIRO: 3 catenelle volanti chiuse con una maglia alta nella prossima maglia bassa del giro precedente seguita da altre (5 maglie alte nelle prossime 5 maglie basse del giro precedente, nelle cinque maglie alte del giro precedente eseguire 5 maglie basse) ripetere fino a fine giro

 

il video tutorial:

2. Ventagli incolonnati, un punto molto semplice realizzato con maglie alte doppie e catenelle.

Avviare il numero desiderato di maglie, multiplo maglie 3+1

1 GIRO : 4 catenelle volanti chiusa con 1 maglia alta doppia nella quarta catenella, seguita da una catenella volante e 1 altra maglia alta doppia chiusa nella stessa catenella di prima, ( 1 maglia alta doppia nella terza catenella del giro precedente seguita da 1 catenella volante e una maglia alta doppia chiuse nella stessa catenella) ripetere la parentesi fino a fine giro.

2 GIRO : 3 catenelle volanti, (nella catenella volante del giro precedente eseguire  1 maglia alta doppia  catenella volante 1 maglia alta doppia)  ripetere la parentesi fino a fine giro.

 

con questo punto ho realizzato  una maglia

video tutorial:

 

Buon lavoro!

 

Stelle di natale

Si avvicina il natale quindi, vi propongo due tipi di stelle realizzate al uncinetto per il vostro albero di natale o semplicemente utilizzarli per altri vostri progetti.

La prima stella di natale all’uncinetto :

 

Si inizia con 12 maglie basse nella prima catenella di base;

1 giro: 5 catenella seguita da una maglia alta doppia chiusa nella maglia successiva del giro precedente( una catenella ed una maglia alta doppia chiusa nella nella maglia bassa successiva del giro precedente seguita da due catenelle e una maglia alta doppia chiusa nella maglia successiva del giro precedente), ripetere la parentesi fino al finire delle maglie basse del giro precedente.

2 giro: ( nelle due catenelle del giro precedente eseguire due maglie alte, cinque catenelle e due maglie alte; e una maglia alta nella catenella del giro precedente) ripetere la parentesi fino a fine lavoro.

3 giro: nelle cinque catenelle del giro precedente (eseguire una maglia bassa  e tre catenelle chiuse con una maglia bassa, sempre nelle catenelle del giro precedente, cinque catenelle chiuse con una maglia bassa e altre tre catenelle chiuse con una maglia bassa nelle cinque catenelle del giro precedente, continuare con una maglia bassa nella prima maglia alta del giro recedente un altra maglia bassa nella prossima maglia alta del giro precedente, seguite da tre maglie chiuse con una maglia bassa nella prossima maglia alta del giro precedente, seguita da un altra maglia bassa nella maglia alta del giro precedente) ripetere la parentesi per altre cinque volte.

ho anche realizzato un video:

 

Seconda stella di natale all’uncinetto:

10 maglie nella prima maglia di base;

1 giro: quattro catenelle(  una maglia alta doppia, una catenella e un altra maglia alta doppia chiusa nella maglia bassa successiva del giro precedente) ripetere la parentesi fino a finire le maglie basse del giro precedente;

2 giro: ( cinque catenelle, una maglia alta tripla chiusa nella catenella del giro precedente, tre catenelle chiuse con una maglia bassissima nella maglia alta tripla altre cinque catenelle chiuse anche esse con una maglia bassissima nella maglia alta tripla, tre catenelle chiuse con una maglia bassissima nella maglia alta tripla e chiudere con cinque catenelle chiuse con una maglia bassa nella maglia alta doppia del giro precedente; una maglia bassa nella prossimo catenella del giro precedente), ripetere il tutto per altre quattro volte.

Il video:

Buon lavoro!

Punti all’uncinetto 1

In questo  post farò vedere due punti molto utilizzati per fare sia maglie, borse o diversi altri progetti che vi possono venire in mente. Sono dei punti facili da fare che vanno benissimo per chi è al inizio e qualche idea per chi cerca un punto differente per il proprio progetto.

1 Punto” grano di riso”:

2 Punto scacchiera traforata

1 Punto di grano di riso

Avviare 11 catenelle, multiplo di maglie 2+1

1 GIRO :  1 catenella volante e 1 maglia bassa chiusa nelle seconda catenella del primo giro, (1 catenella volante chiusa nella seconda catenella del primo giro) ripetere la parentesi fino a fine giro.

2 GIRO : ( una catenella volante e una maglia bassa chiusa nelle prima catenella volante del giro precedente) ripetere la parentesi fino a fine giro.

a seguire,  il video per aiutarvi a comprendere meglio

2 Punto ” scacchiera traforata” :

Avviare 13 catenelle, multiplo maglie 6+1.

1 GIRO:  3 catenelle volanti, 1 maglia alta chiusa nella 4 catenella, seguita da 1 altra maglia alta chiusa nella seguente catenella del primo giro, 3 catenelle volanti chiuse con 1 maglia alta nella 4 catenella del primo giro, 1 maglia alta nella prossima catenella seguita da 1 maglia alta nella prossima catenella del primo giro) ripetere la parentesi fino a fine giro.

2 GIRO : 3 catenelle volanti e 2 maglie alte chiuse nelle prime 3 catenelle volanti del giro precedente, seguite da 3 catenelle volanti ( 3 maglie alte nelle prossime 3 catenelle volanti del giro precedente) ripetere  la parentesi fino a fine giro.

 

seguito dal video:

E questo è stato l’ultimo punto.

Buon lavoro!

 

Cinturino orologio all’uncinetto

In questo post vorrei condividere con voi un lavoro che ho fatto qualche mese fa. Si tratta di un cinturino per orologio fatto con un punto molto semplice chiamato” ventagli incolonnati” . Qui sotto spiego qualche passaggio per la realizzazione del cinturino.

Si inizia con una catenella di nove maglie,

1 giro: una maglia alta nella quarta catenella a partire dal uncinetto, seguito da una catenella ed un altra maglia alta nella seguente catenella, una maglia alta nella prossima catenella, una semplice catenella ed un altra maglia alta nella catenella successiva, e chiudiamo con un ultima maglia alta nella catenella rimasta.

2 giro: tre catenelle, saltare le prime due maglie alte e eseguire una maglia alta nella catenella del giro precedente seguita da una catenella ed una maglia alta nella stessa catenella di prima, saltare le prossime due maglie e eseguire una maglia alta, una catenella ed una maglia alta nella catenella del giro precedente; chiudere il giro con una maglia alta nelle tre catenelle del giro precedente. Continuare fino ad raggiungere l’altezza desiderata e chiudete con maglie basse la fibbia del cinturino, infilate l’orologio che desiderate ed è pronto.

Sotto ho realizzate un video con i vari passaggi:

Ecco alcune foto di cinturini che ho realizzato:

Buon lavoro!

Sacchettini profumati per armadi

In questo articolo farò vedere come si possono fare dei piccoli sacchettini al uncinetto profumati alla lavanda per i vostri armadi. Sono molto semplici da realizzare e oltre a profumare il vostro guardaroba da anche un tocco di colore.

Dopo le spiegazioni vi mostrerò alche il video con i vari passaggi da fare.

Lo schema del lavoro che andremo a fare

Si inizia con lavorare 10 maglie basse nel punto base

 

1 GIRO :  cinque catenelle per la prima maglia bassa del giro precedente,poi e una maglia alta e due catene per le prossime nove maglie basse e, chiudiamo il giro con una maglia bassissima nella terza catenella d’inizio

 

2 GIRO : si lavora solo nelle catenelle del secondo giro: nelle due catenelle lavorate tre maglie alte doppie ed una catenella per dieci volte e chiudette con una maglia bassissima

 

3 GIRO : si lavora sempre solo nelle catenelle: due maglie basse nella catenella del giro precedente e tre catenelle per dieci volte

4 GIRO : si lavora solo nelle catenella del giro precedente: lavorate quattro maglie alte doppie e una catenella per dieci volte

Finito il primo pezzo si prosegue con il secondo allo stesso modo.

Ricavate un sacchettino fatto su misura e mette la lavanda già essiccata nel sacchettino. Cominciate a chiudere i due pezzi fatti in precedenza all’uncinetto con un punto basso, arrivati a metà lavoro mettete dentro il sacchettino con la lavanda e proseguite con la chiusura. A lavoro terminato il vostro sacchettino sarà pronto:

 

… ed il sacchettino è pronto

Ho eseguito anche un video velocizzato per aiutarvi nei vari passaggi

Buon lavoro!